Scuole senza sorveglianza e segreterie sguarnite, ma il Miur si limita a tamponare le falle

(Teleborsa) – Nelle scuole mancano gli amministrativi, i tecnici e i collaboratori scolastici: lo sanno i presidi che si ritrovano, sempre più spesso, con segreterie sguarnite e plessi privi di bidelli per pulire e sorvegliare; lo sanno pure gli Uffici scolastici territoriali, a cui continuano a giungere richieste di integrazione d’organico da parte delle scuole; lo sanno gli alunni e le famiglie che fruiscono di strutture scolastiche con servizi a singhiozzo e amministrazioni operanti sempre più a rilento.

Proprio nell’anno di attuazione della Buona Scuola, sottolinea il sindacato Anief “il Miur continua a risparmiare sul personale Ata”. Alla cancellazione di 47mila posti, per via del dimensionamento di Tremonti-Gelmini, ha fatto seguito quest’anno la sparizione di altre 2.020 unità. Dagli istituti cresce, così, la richiesta di incremento di organico.

Il Miur risponde ma sempre con il “bilancino”: in tutta la Sicilia è stato implementato di soli 80 posti. La Lombardia ne ha ricevuti appena 239 in deroga ma non bastano, comunque, a sopperire il taglio dei 392 del 2015. Intanto, le assunzioni rimangono solo annunciate e anche il “potenziamento” ha rispecchiato tale logica: è giunta una mole consistente di lavoro in più ma neanche un posto.

“Non si riesce a comprendere – dice Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief e segretario confederale Cisal – come si possa investire nella scuola e poi risparmiare sui suoi elementi portanti. Abbiamo sempre più l’impressione che contro il personale Ata ci sia una sorta di accanimento: non si spiegherebbero, infatti, dopo due anni di blocco del turn over per via del mai compiuto assorbimento dei lavoratori delle province, le 10mila assunzioni annunciate in estate dal sottosegretario all’Istruzione, Davide Faraone, ma di cui si sono perse le tracce”. 

A Bologna gli alunni disabili fanno i turni perché mancano 30 docenti in un solo istituto.

Scuole senza sorveglianza e segreterie sguarnite, ma il Miur si limita a tamponare le falle
Scuole senza sorveglianza e segreterie sguarnite, ma il Miur si limita...