Samsung sospende le vendite dei Galaxy Note 7

(Teleborsa) – Samsung ancora alle prese con i problemi per sul Galaxy Note 7.
L’azienda sud-coreana che, nella nottata è sprofondata alla borsa di Seul, aveva già sospeso la produzione dei suoi smartphone a causa di pericolosi malfunzionamenti.

Dopo la campagna di richiamo per tutti i modelli già messi in commercio, (circa 2,5 milioni di dispositivi) il colosso sudcoreano dell’elettronica ha annunciato di aver interrotto produzione e vendita degli smartphone “incriminati”, sconsigliandone l’utilizzo ai clienti.

“Di recente avevamo aggiustato la produzione, ma mettendo la sicurezza dei clienti al primo posto alla fine abbiamo deciso di interrompere la produzione”, spiega una nota del gruppo.

Una vicenda questa che mette a dura prova Samsung a beneficio della rivale Apple. I due gruppi, infatti, sono da sempre in lotta non solo a livello concorrenziale ma anche sui brevetti. 

  

Samsung sospende le vendite dei Galaxy Note 7
Samsung sospende le vendite dei Galaxy Note 7