Salvatore Ferragamo: modesta la crescita dell’utile, stabili i ricavi

(Teleborsa) – Cresce solo leggermente l’utile di Salvatore Ferragamo nei primi nove mesi dell’anno, portandosi a 112 milioni di euro (+0,2% rispetto a 112 milioni di euro al 30 settembre). Stabili i ricavi a 1.014 milioni di euro (-0,7%).
Ridotto l’indebitamento finanziario netto a 18 da 38 milioni al 30 settembre 2015.

Per l’intero anno la società mostra una certa cautela: “il mercato del lusso, cresciuto significativamente negli ultimi anni, sta rallentando la sua crescita a causa anche di fenomeni negativi contingenti. L’attuale situazione di mercato richiede cautela nelle previsioni e aspettative di fine anno”.

Salvatore Ferragamo: modesta la crescita dell’utile, stabili i ricavi
Salvatore Ferragamo: modesta la crescita dell’utile, stabili i&n...