Ryanair, record di passeggeri a luglio

(Teleborsa) – Nuovi record per Ryanair nel mese di luglio, che guadagna lo 0,72% a Londra.

La compagnia aerea low-cost ha toccato quota un miliardo di clienti dall’inizio delle sue attività nel 1985. Risultato che si aggiunge a quello dei 12 milioni di clienti trasportati a luglio (+11% rispetto allo stesso periodo del 2016), il primo vettore in Europa a raggiungere tale numero.

In aggiunta, il load factor (il numero di passeggeri in relazione al numero di posti disponibili) è cresciuto al 97%, mentre da inizio anno i passeggeri trasportati sono stati oltre 125 milioni (+13% rispetto al 2016).

Analizzando lo scenario del titolo si evidenzia un ampliamento della fase ribassista al test del supporto 18,03 Euro. Prima resistenza a 18,44. Le attese sono per un prolungamento della linea negativa verso nuovi minimi a 17,83.

 

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

 

Ryanair, record di passeggeri a luglio
Ryanair, record di passeggeri a luglio