Royal Bank of Scotland non supera gli stress test della Bank of England

(Teleborsa) – Royal Bank of Scotland fallisce gli stress test della Bank of England effettuati su sette grandi istituti di credito britannici. Lo ha reso noto la banca centrale britannica, che ha pubblicato oggi gli esiti degli stress test.

Ma, secondo quanto riportato dall’agenzia Bloomberg, RBS avrebbe già presentato un piano di rafforzamento del capitale, richiesto dalla stessa banca centrale inglese.

Nessun problema invece per HSBC, Lloyds Banking Group, la divisione inglese del Santander e Nationwide Building Society che hanno passato a pieni voti. Inadeguatezze di capitale sono emerse anche per Barclays e Standard Chartered, ma l’autorità britannica non ha richiesto rafforzamenti di capitale ai due istituti.

Nel complesso, la banca centrale rileva che il sistema bancario britannico è “ben capitalizzato” per sostenere l’economia reale anche in uno scenario avverso.

Royal Bank of Scotland non supera gli stress test della Bank of England
Royal Bank of Scotland non supera gli stress test della Bank of E...