Rosneft, i cinesi comprano il 14% del colosso petrolifero russo

(Teleborsa) – Rosneft, il gigante petrolifero russo controllato dallo Stato passa nelle mani dei cinesi.

Il consorzio Glencore-Qatar Investment Authority (QIA) ha firmato un accordo con la China Energy Company Limited (CEFC) alla quale cederà il 14,16% della quota da 19,5% di Rosneft acquistata meno di un anno fa.

Lo rivela rivela Glencore, senza precisare il prezzo dell’operazione che spiega che “un ulteriore annuncio sarà reso a tempo debito”.

Rosneft, i cinesi comprano il 14% del colosso petrolifero russo
Rosneft, i cinesi comprano il 14% del colosso petrolifero russo