Rinnovabili, Autorità: incentivi in bolletta a 13,6 miliardi

(Teleborsa) – Gli incentivi in bolletta pagati dagli italiani per le fonti rinnovabili hanno raggiunto lo scorso anno un totale di 13,6 miliardi.

A rivelarlo è la Relazione annuale al parlamento dell’Autorità per l’Energia secondo cui le fonti rinnovabili hanno assicurato il 37% della produzione totale con poco meno di 108 Terawattora (il 39% nel 2015 e il 43% nel 2014).

Nel dettaglio, risulta in crescita l’eolico con un +19%, mentre sono in discesa rispetto al 2015 sia l’idroelettrico (-7,2%) sia il fotovoltaico (-3,7%).

La quantità di energia elettrica da rinnovabili incentivata ha superato i 66 TWh (65 TWh nel 2015), per un costo nel 2016 di circa 13,6 miliardi di euro (12,5 un anno fa), coperti tramite la componente A3 della bolletta.

Il report spiega che nel 2016, sale ancora la produzione nazionale lorda (+2,2% rispetto al 2015), raggiungendo i 289,3 TWh, grazie alla produzione termoelettrica, cresciuta del 4% circa rispetto all’anno precedente (180 TWh contro i 173 TWh del 2015), coprendo di fatto il 62% della produzione totale.

Rinnovabili, Autorità: incentivi in bolletta a 13,6 miliardi
Rinnovabili, Autorità: incentivi in bolletta a 13,6 miliardi