Rallenta il mercato del lavoro in USA. Meno occupati del previsto a dicembre

(Teleborsa) – Frena l’occupazione nel settore privato non agricolo negli Stati Uniti, che evidenzia un incremento di 153 mila unità a fine dicembre, contro le 215 mila unità riviste di novembre (216 la stima preliminare). Le attese del mercato erano per un incremento di 170 mila unità.

Il dato è stato annunciato dalla Automated Data Processing (ADP), che ogni mese pubblica questo report sul mercato del lavoro sulla base dei dati aggregati pervenuti dal settore privato.

Tale report precede quello ufficiale del Dipartimento del Lavoro che verrà pubblicato domani 6 gennaio.  Le attese sono di un mantenimento del ritmo di creazione di posti di lavoro a +178 mila unità. Il Bureau of Labor Statistics del Dipartimento del Lavoro statunitense diffonderà il tasso di disoccupazione statunitense, previsto in aumento al 4,7% dal 4,6% precedente.

Rallenta il mercato del lavoro in USA. Meno occupati del previsto a dicembre
Rallenta il mercato del lavoro in USA. Meno occupati del previsto a&nb...