Prysmian, utile primo semestre stabile a 113 milioni

(Teleborsa) – Chiusura in salita per Prysmian  che, a Piazza Affari a fine giornata ha registrato un guadagno del 1,19%. Oggi 27 luglio, prima delle fine delle contrattazioni  a Piazza Affari, il Gruppo ha annunciato i conti del primo semestre 2017 che si sono chiusi con un utile netto attribuibile ai soci della capogruppo pari a 113 milioni, in linea con i 115 milioni del primo semestre 2016.

I Ricavi di Gruppo sono ammontati a 3,936 miliardi (-1,5% crescita organica),. L’EBITDA Rettificato arriva a 362 milioni (+4,3% rispetto ai al primo semestre del 2016.

L’Indebitamento Finanziario Netto risulta pari a 1.000 milioni al 30 giugno 2017, in miglioramento rispetto a 1.031 milioni al 30 giugno 2016, includendo anche 99 milioni di piano di buy back realizzato a partire da gennaio.

Prysmian, utile primo semestre stabile a 113 milioni
Prysmian, utile primo semestre stabile a 113 milioni