Produzione industriale, Confindustria stima un modesto recupero dell’attività in settembre

(Teleborsa) – Positivo il Centro Studi Confcommercio (CSC) sull’attività industriale di settembre, proprio mentre alcune associazioni di categoria ritengono che la ripresa sia ancora lontana.

Il CSC rileva un incremento della produzione industriale dello 0,3% in settembre su agosto, quando ha stimato una variazione di -0,2% su luglio.

Nel terzo trimestre del 2016 si registra una variazione congiunturale nulla dell’attività, dopo il -0,4% del secondo sul primo.

L’ultimo trimestre di quest’anno parte con un acquisito di +0,1%. 

La produzione, al netto del diverso numero di giornate lavorative, è arretrata in settembre dello 0,2% rispetto allo stesso mese dello scorso anno; in agosto è stata rilevata una diminuzione dello 0,7% su agosto 2015.

Gli ordini in volume hanno registrato una crescita dello 0,5% in settembre su agosto (+0,3% su settembre 2015), quando erano scesi dello 0,4% su luglio (+2,7% sui dodici mesi).

L’indagine sulla fiducia tra le imprese manifatturiere ha mostrato in settembre un maggiore ottimismo rispetto alla rilevazione di agosto, ma nel complesso emerge un’estrema prudenza: l’indice è salito di 0,8 punti (a 101,9, dopo -1,8 in agosto), spinto da valutazioni più ottimistiche su ordini interni ed esteri e su livelli di produzione. Sono, invece, meno favorevoli le aspettative e ciò non preannuncia un andamento vivace dell’attività nei mesi autunnali.

Produzione industriale, Confindustria stima un modesto recupero dell’attività in settembre
Produzione industriale, Confindustria stima un modesto recupero dell...