Prelios scivola in Borsa dopo rifiuto offerta CEFC

(Teleborsa) – Retrocede molto Prelios, che esibisce una variazione percentuale negativa del 4,97%.

Prima dell’avvio del mercato, Intesa Sanpaolo, Unicredit, Pirelli e Fenice hanno annunciato che non daranno seguito all’offerta di CEFC, a 0,116 euro. 

Tecnicamente, Prelios è in una fase di rafforzamento con area di resistenza vista a 0,1135 Euro, mentre il supporto più immediato si intravede a 0,1093. A livello operativo si prevede un proseguimento della seduta all’insegna del toro con resistenza vista a quota 0,1177.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Prelios scivola in Borsa dopo rifiuto offerta CEFC
Prelios scivola in Borsa dopo rifiuto offerta CEFC