Poste, al via il riassetto societario di Postecom

(Teleborsa) – Il Cda di Poste Italiane ha approvato il riassetto societario di Postecom, società interamente controllata.

L’operazione prevede la scissione parziale di Postecom in favore di Postel, anch’essa interamente controllata da Poste Italiane, del ramo d’azienda relativo alle attività connesse alla partecipazione di Postecom in PatentiViaPoste e nel consorzio Poste Motori.

L’altro passaggio del riassetto è la fusione per incorporazione di Postecom in Poste Italiane.

Il progetto di scissione e fusione – informa un comunicato – è stato approvato in data odierna anche dai Cda di Postecom e Postel.

L’operazione si “inserisce nel percorso di semplificazione dell’assetto societario di gruppo avviato da Poste Italiane tra il 2014 e il 2015”.

Poste, al via il riassetto societario di Postecom