Popolare Vicenza, entro novembre assemblea su proposta azione responsabilità

(Teleborsa) – Per la fine di novembre sarà convocata novembre l’assemblea dei soci della Banca popolare di Vicenza per decidere sull’azione di responsabilità nei confronti degli ex vertici dell’istituto di credito. E’ quanto ha detto il vicepresidente Salvatore Bragantini al termine del Consiglio di Amministrazione.

La Banca popolare di Vicenza, ha spiegato il top manager, risarcirà parzialmente gli azionisti che hanno avuto perdite rilevanti investendo nell’istituto veneto.

“Siamo in fase avanzata di messa a punto di una proposta che prevede un parziale ristoro delle perdite di chi abbia investito in azioni della Vicenza, senza dimenticare che quello in azioni è, in ogni caso, un investimento a maggiore rischio”, ha affermato Bragantini. “L’esborso a carico della banca sarà comunque delimitato previamente nel rispetto dei requisiti patrimoniali dettati dalla BCE”.

Popolare Vicenza, entro novembre assemblea su proposta azione responsabilità
Popolare Vicenza, entro novembre assemblea su proposta azione res...