Pirelli di nuovo in borsa nel 2018. Il Board approva il piano industriale

(Teleborsa) – Pirelli ha intenzione di tornare in borsa nel 2018, dopo l’addio al Listino di Piazza Affari pronunciato quasi un anno fa, in seguito all’OPA lanciata dai cinesi. Questa non è una novità, poiché il gruppo italiano ha confermato in più occasioni questa aspirazione. 

Non si sa ancora su quale piazza azionaria Pirelli si quoterà, ma il CdA di oggi ha “condiviso la volontà di accelerare il percorso di quotazione”, avviando da subito tutte le azioni necessarie.

La tempistica per l’IPO (Initial Pubblic Offering) lascia presupporre che l’iter preliminare possa essere “portato a termine nel corso del primo semestre 2017, con l’obiettivo di procedere, a seconda delle migliori opportunità offerte dal mercato, con il lancio dell’IPO entro il primo semestre 2018 sul listino di Milano o, comunque, su una delle maggiori piazze azionarie a livello internazionale”.

Tra gli elementi portanti per il successo della quotazione, il Board di Pirelli ne ha individuati tre: la governance, che risulta in linea con le best practice internazionali, e la compagine azionaria che, pur partendo da una struttura di azionariato concentrato, veda un’evoluzione che garantisca un flottante adeguato e in grado di soddisfare le aspettative degli investitori internazionali, infine, un sistema di incentivazione che garantisca un allineamento degli interessi del management con quello di tutti gli azionisti.

Il CdA ha anche approvato il Piano industriale 2016-2018, con una vision che guarda sino al 2020, che fa leva su: una leadership rafforzata nei segmenti ad alta redditività Prestige e Premium; un modello di business sempre più focalizzato sul consumatore finale; il presidio delle nuove opportunità di business offerte dalla “new and sustainable mobility”; processi industriali, commerciali e gestionali totalmente digitalizzati, piu’ efficienti e basati su modelli predittivi resi possibili grazie all’uso dei big data analytics.

Pirelli di nuovo in borsa nel 2018. Il Board approva il piano industriale
Pirelli di nuovo in borsa nel 2018. Il Board approva il piano ind...