Piazza Affari svetta sugli Eurolistini. Brillano FCA e Saipem

(Teleborsa) – Piazza Affari consolida i guadagni di metà mattinata. Dopo un avvio negativo in sintonia con le principali piazze europee, la borsa di Milano è passata in positivo, mentre gli eurolistini rimangono più cauti.

Gli investitori guardano all’appuntamento di stasera 6 settembre con il Beige Book, statunitense, mentre rimangono concentati sulle decisioni della BCE che domani 7 settembre si pronuncerà in materia di tassi d’interesse.

Dal fronte macro, calo inatteso per gli ordinativi all’industria in Germania, mentre in Italia frenano le vendite al dettaglio.

L’Euro / Dollaro USA mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1,192. Nessuna variazione significativa per l’oro che scambia sui valori della vigilia a 1.338,7 dollari l’oncia. Seduta in lieve rialzo per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che avanza a 48,95 dollari per barile.

Tra gli indici di Eurolandia dimessa Francoforte che rimane sui livelli della vigilia. Fiacca Londra che mostra un decremento dello 0,58%. Discesa modesta per Parigi che cede un piccolo -0,14%.

Si muove in frazionale rialzo Piazza Affari, con il FTSE MIB che sta avanza dello 0,43%. Sulla stessa linea, si posiziona sopra la parità il FTSE Italia All-Share che guadagna lo 0,41%.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, buoni spunti su Fiat Chrysler che mostra un ampio vantaggio del 3,96%, grazie a una promozione di Barclays 

Balzo di Saipem che avanza dell’1,94%.

Buoni spunti per Mediaset che mostra un +1,90% e Yoox (+1,72%).

Le peggiori performance, invece, si abbattono su Ferragamo, che ottiene -1,13%.

Sottotono Moncler che mostra una limatura dello 0,74%.

Dimessa Leonardo, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

Fiacca BPER, che mostra un piccolo decremento dello 0,60%.

Piazza Affari svetta sugli Eurolistini. Brillano FCA e Saipem
Piazza Affari svetta sugli Eurolistini. Brillano FCA e Saipem