Piazza Affari sulla parità. Focus su MPS nel giorno del CdA

(Teleborsa) – Piazza Affari continua la seduta sulla parità. Le borse europee mostrano timidi guadagni.

Dopo un avvio al ribasso,  gli eurolistini sono passati dalla parte degli acquisti.

A Piazza Affari focus su MPS che ora si mostra incolore. A Rocca Salimbeni la tensione è alta, mentre oggi si attende il nome del nuovo amministratore delegato. 

In Italia è stata confermata una piccolissima ripresa dei prezzi ad agosto anche se il quadro generale resta in deflazione.

In Europa la produzione industriale si mostra in calo. Dopo il recupero accennato nel mese di giugno il quadro rimane incerto per l’industria europea.

L’Euro / Dollaro USA mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1,122.

Tra le principali Borse europee, Francoforte sale dello 0,41, frazionali rialzi per Londra che sale dello 0,59%. Parigi rimane al palo.

Piazza Affari riporta una variazione nulla con un -0,03% sul FTSE MIB. Sulla stessa linea il FTSE Italia All-Share, che lima dello 0,02%.

Tra i best performers di Milano, si distinguono Unipol  (+2,03%) e  Finecobank  (+1,67%).

Brilla Buzzi Unicem  

Sotto pressione MPS   mentre si attende il nome del nuovo amministratore delegato.  

In calo Unicredit (-1,48%)

In retromarcia FCA. Nelle sale operative aleggiano i timori sull’eventuale vendita di Magneti Marelli a Samsung

Piazza Affari sulla parità. Focus su MPS nel giorno del CdA