Piazza Affari parte cauta con le altre borse dopo nuovo lancio Corea

(Teleborsa) – Esordio cauto per le principali Borse del Vecchio Continente e per Milano, che avviano gli scambi sulla parità, dopo il lancio di un nuovo missile da parte della Corea del Nord.  

La notizia non ha sconvolto le borse, neanche quelle asiatiche, ma ispira prudenza, anche in vista dell’uscita di una serie di dati macro USA importanti nel pomeriggio: dalla produzione agli ordini all’industria, le vendite al dettaglio e la fiducia dei consumatori. 

Oggi giornata di scadenze tecniche, quelle importanti trimestrali, meglio note come le “quattro streghe”: scadranno future e opzioni su indici ed azioni. 

L’Euro / Dollaro USA è sostanzialmente stabile e si ferma su 1,192. Sessione debole per l’oro, che scambia con un calo dello 0,33%. 

Consolida i livelli della vigilia lo spread, attestandosi a 165 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona al 2,06%.

Tra i listini europei andamento cauto per Francoforte, che mostra una limatura dello 0,09%, pensosa Londra, con un calo frazionale dello 0,40%, poco mossa Parigi, che mostra un -0,13%. Prevale la cautela a Piazza Affari, con il FTSE MIB che avvia la seduta con un leggero calo dello 0,22%.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Prysmian (+0,57%) e Moncler (+0,57%).

Fra i peggiori Unipol, che cede l’1,29%.

Vendite su Yoox, che registra un ribasso dell’1,07%.

Tentenna Banco BPM, con un modesto ribasso dello 0,67%, dopo il lancio di successo di un nuovo bond.

Piazza Affari parte cauta con le altre borse dopo nuovo lancio Corea
Piazza Affari parte cauta con le altre borse dopo nuovo lancio Co...