Piazza Affari in rialzo. Brilla UniCredit dopo i conti

(Teleborsa) – Si rafforzano e metà giornata le borse europee. Anche Piazza Affari mostra la su freccia verde all’Europa.

A dare una spinta al principale listino milanese la buona perfomance di Unicredit che ha annunciato conti che battono le attese.

Intanto, la Bank of England ha lasciato i tassi invariati, come ampiamente atteso, mentre la BCE continua a fare pressing sulle riforme strutturali

L’Euro / Dollaro USA mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1,184. Nessuna variazione significativa per l’oro, che scambia sui valori della vigilia a 1.263,3 dollari l’oncia. Seduta sulla parità per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che si attesta a 49,54 dollari per barile.

Nello scenario borsistico europeo fiacca Francoforte, che mostra un piccolo decremento dello 0,22%. In frazionale rialzo Londra che mostra un rialzo dello 0,49% grazia anche alle decisioni della Bank of Enfland. Lieve salita per Parigi che segna un +0,30%. A Milano, il FTSE MIB sale dello 0,42%. Stessa intonazione per il FTSE Italia All-Share che avanza dello 0,37%.

Tra i best performers di Milano, in evidenza Unicredit (+6,31%), Ferrari (+2,34%), Yoox (+1,45%) che ieri sera a mercati chiusi ha annunciato buoni conti.

In salita Banca Generali (+1,04%).  

I più forti ribassi, invece, si abbattono su Campari (-4,77%) che annunciato una trimestrale in salita ma che delude le attese

Scivola Tenaris (-4,55%) che ha annunciato i conti in salita. Gli investitori si sono concentrati su un outlook deludente.

Sotto pressione Poste Italiane con un ribasso del 2,23%.

Preda dei venditori Saipem, con un decremento dello 0,99%.

Tra i migliori titoli del FTSE MidCap, Aeroporto di Bologna (+10,26%) che beneficia della notizia che Atlantia ha siglato un accordo per acquistare il 29% del capitale dell’Aeroporto Marconi.

Piazza Affari in rialzo. Brilla UniCredit dopo i conti
Piazza Affari in rialzo. Brilla UniCredit dopo i conti