Piazza Affari in lieve rialzo insieme alle borse europee

(Teleborsa) – Aprono la settimana all’insegna della cautela i listini azionari europei, insieme a Piazza Affari che mostra un timido segno più.

Sul fronte macro, l’agenda di oggi ha visto la pubblicazione dei dati sulla produzione industriale tedesca  di giugno 

Sessione negativa per l’Euro / Dollaro USA, che lascia, per ora, sul parterre lo 0,83%. L’Oro mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1.257,9 dollari l’oncia. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) continua la seduta poco sotto la parità con una variazione negativa dello 0,52%.

Tra i mercati del Vecchio Continente Francoforte è stabile, riportando un misero +0,12%. Piccolo passo in avanti per Londra che mostra un progresso dello 0,24%, e andamento cauto per Parigi che mostra una performance pari a +0,24%.

Il listino milanese mostra un timido guadagno, con il FTSE MIB che sta mettendo a segno un +0,24%; sulla stessa linea, il FTSE Italia All-Share fa un piccolo salto in avanti dello 0,23%.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari svetta Banco BPM che segna un importante progresso del 3,13%.

Telecom Italia avanza dell’1,37%.

Composta Saipem, che cresce di un modesto +0,88%.

Performance positiva per Mediobanca che mostra un moderato rialzo dell’ 1,06%. Le più forti vendite, invece, si manifestano su Campari che avvia le contrattazioni a -1,23%.

Fiacca Leonardo, che mostra un piccolo decremento dello 0,34%.

Al Top tra le azioni italiane a media capitalizzazione, Juventus (+2,83%), Datalogic (+2,28%), Interpump (+1,73%) e Geox (+1,50%). Le peggiori performance, invece, si registrano su MARR, che ottiene -1,31%.

Si concentrano le vendite su Fincantieri che soffre un calo dell’1,11%.

Piazza Affari in lieve rialzo insieme alle borse europee
Piazza Affari in lieve rialzo insieme alle borse europee