Piazza Affari apre positiva con le altre borse. Attesi OPEC e Fed

(Teleborsa) – Le borse europee e Piazza Affari partono in buon rialzo, nonostante i tentennamenti evidenziati dai mercati asiatici, in attesa del vertice OPEC a Vienna. E’ questo l’evento più atteso della giornata, assieme alla pubblicazione del Beige Book della Fed, il consueto bollettino sullo stato dell’economia. 

Frattanto, il petrolio evidenzia forti guadagni, con il Light Crude che evidenzia un rialzo dell’1,50%.

Nessuna variazione significativa per l’Euro / Dollaro USA, che scambia sui valori della vigilia a 1,064. Lo Spread peggiora, toccando i 178 punti base, con un aumento di 5 punti rispetto a ieri,, mentre il rendimento del BTP decennale ai attesta all’1,99%.

Nello scenario borsistico europeo si muove in moderato rialzo Francoforte, evidenziando un incremento dello 0,38%, trascurata Londra, che sale dello 0,18%, bilancio positivo per Parigi, che vanta un progresso dello 0,23%. Il listino milanese mostra una performance in linea, con il FTSE MIB che sta mettendo a segno un +0,37%.

Tra i best performers di Milano, si distinguer ancora Banca Mps che fa un balzo del 7,31%, proseguendo il recupero dlela viglia.

Bene anche Buzzi Unicem (+2,23%) e Saipem (+1,96%).

Incolore Fiat Chrysler,  che segna un +0,35%, nonostante il miglioramento dell’outlook di Fitch. 

Fra i peggiori UBI Banca, che avvia le contrattazioni con un calo dello 0,85%.

Giornata fiacca per Ferrari, che archivia la seduta con un calo dello 0,77%.

Piccola perdita per Italgas, che chiude con un -0,53%, nonostante l’ottenimento di un finanziamento della BEI per i contatori intelligenti.

Piazza Affari apre positiva con le altre borse. Attesi OPEC e Fed
Piazza Affari apre positiva con le altre borse. Attesi OPEC e Fed