Piazza Affari apre in certa. Oggi hiornata di scadenze tecniche

(Teleborsa) – Partenza tentennante per Piazza Affari e per gli altri mercati europee, che sono impostati alla cautela, dopo la chiusura debole di Wall Street e le perdite registrate dalle borse asiatiche. 

A turbare gli scambi in borsa contribuiscono anche le scadenze tecniche mensili, che danno luogo a qualche realizzo e/o riposizionamento.

L’Euro / Dollaro USA continua gli scambi a 1,067 Euro / Dollaro USA, con un aumento dello 0,71%. Lieve calo dello spread, che scende a 179 punti base, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta al 2,15%.

Tra le principali Borse europee senza spunti Francoforte, che non evidenzia significative variazioni (-0,02%), incolore Londra, che segna un -0,08%, tentenna Parigi, con un modesto ribasso dello 0,18%. Piazza Affari apre la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,03% sul FTSE MIB.

Tra i best performers di Milano, si distinguono Mediaset (+2,33%), sulle speculazioni che parlano della vendita di Premium a Sky.

IN rosso anche la catena Unipol (+1,70%) ed UnipolSai (+1,50%).

Fra i peggiori Finmeccanica, che cede lo 0,84%.

Giornata fiacca per Saipem, con un calo dello 0,81%.

Auto in rosso a causa di realizzi dopo i nuovi record storici toccati negli ultimi giorni da Ferrari, che parte con un -0,72%, e da Fiat, che cede lo 0,56%.

Tra i protagonisti del FTSE MidCap, Aeroporto di Bologna (+3,18%) e Save (+2,03%), in scia al risiko sugli aeroporto.

Piazza Affari apre in certa. Oggi hiornata di scadenze tecniche
Piazza Affari apre in certa. Oggi hiornata di scadenze tecniche