Piaggio positiva dopo i dati brillanti sulle immatricolazioni moto

(Teleborsa) – Accelera Piaggio a Piazza Affari (+0,70%), dopo i buoni dati sulle immatricolazioni moto a settembre. Secondo l’ANCMA, l’Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori che riunisce le aziende italiane costruttrici di veicoli a 2 e a 3 ruote, e di parti ed accessori, in Italia sono stati venduti 18.642 veicoli motorizzati a due ruote, pari al + 8% rispetto allo stesso mese del 2015.

Nelle immatricolazioni dei veicoli superiori a 50cc, si conferma una crescita a due cifre con le moto che superano di slancio le vendite del totale 2015. Anche il progressivo degli scooter va oltre i 100.000 pezzi. Solo i 50cc rimangono in leggera flessione. La somma totale del mercato delle due ruote a motore (moto e scooter immatricolati + veicoli 50cc) da gennaio a settembre 2016 totalizza 184.714 veicoli, +10,4% rispetto allo stesso periodo del 2015.

“La vitalità del mercato anche a settembre contribuisce concretamente a supportare una ripresa che contraddistingue il settore automotive, anche se il traguardo per raggiungere i livelli pre-crisi è ancora lontano. L’incertezza dello scenario politico penalizza anche il clima economico e la fiducia di imprese e consumatori. Gli indicatori congiunturali oscillano tra incrementi marginali e situazioni di stagnazione, mentre l’intera filiera economica necessita di provvedimenti che favoriscano gli investimenti e la propensione all’acquisto” – afferma Corrado Capelli, Presidente di Confindustria ANCMA.

Piaggio positiva dopo i dati brillanti sulle immatricolazioni moto
Piaggio positiva dopo i dati brillanti sulle immatricolazioni moto