Petrolio, in discesa le scorte negli Stati Uniti – EIA

(Teleborsa) – Netto calo per le scorte settimanali statunitensi di greggio. Secondo l’EIA, divisione del Dipartimento dell’Energia americano, le scorte di petrolio nella settimana al 16 settembre sono risultate in discesa di 6,2 milioni di barili a 504,6 MBG, a fronte di un calo atteso di 3,4 milioni dopo la flessione di 0,6 milioni registrata la settimana prima.

Gli stock di distillati sono aumentati di 2,2 milioni di barili a 165 MBG, mentre le scorte di benzine scendono di 3,2 milioni a 225,2 MBG.

Stabili le riserve strategiche di petrolio a 695,1 MBG.

Sul New York Mercantile Exchange, il Light Sweet Crude mostra un rialzo del 2,18% portandosi a 45,03 dollari al barile, mentre il Brent Crude sale dell’1,61% a 46,68 dollari al barile.

I prezzi del petrolio continuano il trend rialzista sostenuto dalle aspettative di un accordo sullo stop della produzione che si spera venga raggiunto durante il meeting informale dell’OPEC, a fine mese.

Petrolio, in discesa le scorte negli Stati Uniti – EIA