Petrolio, domanda non raggiungerà picco fino al 2040, rapporto IEA

(Teleborsa) – Nonostante l’entrata in vigore dell’accordo di Parigi 2015, sui cambiamenti climatici che prevede una riduzione delle emissioni nocive, il consumo globale di petrolio raggiungerà il picco non prima del 2040.

E’ quanto stima l’Agenzia internazionale per l’energia (IEA) che conferma le sue previsioni di lungo termine. Il rapporto della IEA, segnala come la domanda di greggio scenderà per alimentare le automobili, in presenza di vetture elettriche e ibride, ma non servirà a compensare la crescita di altri settori. 

“La difficoltà di trovare fonti alternative al petrolio nel settore merci, aviazione e petrolchimici sta a significare che, fino al 2040, la crescita in questi soli tre settori è maggiore rispetto alla crescita della domanda globale di petrolio”, scrive l’agenzia.

Petrolio, domanda non raggiungerà picco fino al 2040, rapporto IEA
Petrolio, domanda non raggiungerà picco fino al 2040, rapporto I...