Petrolio di nuovo giù. Produzione OPEC da record a settembre

(Teleborsa) – L’OPEC ha spinto la produzione su nuovi record storici a settembre. Lo ha detto l’Agenzia Internazionale dell’Energia, aggiungendo che Libia, Iran e Nigeria hanno prodotto 700 mila barili in più e stanno anche pianificando di aumentare i volumi nel prossimo futuro. 

Una decisione che renderà ancora più difficile all’OPEC ridurre l’output, come promesso nell’ultimo vertice informale di fine settembre. Intanto, Goldman Sachs ha già avvertito che, se la decisione OPEC sarà ignorata, il petrolio crollerà di nuovo sui 43 dollari. 

Il petrolio, già esposto ad una correzione dopo il rally dei giorni scorsi, ha reagito negativamente oggi sui mercati internazionali e cede circa l’1,5%: il Brent scende a 52,3 dollari al barile ed il WTI a 50,59 dollari.

Petrolio di nuovo giù. Produzione OPEC da record a settembre
Petrolio di nuovo giù. Produzione OPEC da record a settembre