Parte poco mossa New York

(Teleborsa) – Wall Street inaugura la giornata con un timido segno positivo. Regge ancora il clima di ottimismo instauratosi dopo il declassamento dell’uragano Irma e dopo l’alleggerimento delle tensioni in tra USA e Corea del Nord.

Il Dow Jones si ferma a 22.100,18 punti; sulla stessa linea, incolore lo S&P-500, che continua la seduta a 2.492,44 punti, sui livelli della vigilia. Leggermente positivo il Nasdaq 100 (+0,23%), come l’S&P 100 (0,2%).

In buona evidenza nell’S&P 500 i comparti Materiali (+0,60%), Finanziario (+0,45%) e Telecomunicazioni (+0,42%).

Al top tra i giganti di Wall Street, 3M (+1,90%), Du Pont de Nemours (+1,63%), Nike (+1,32%) e Goldman Sachs (+1,20%). I più forti ribassi, invece, si verificano su McDonald’s, che continua la seduta con -1,32%. Discesa modesta per Travelers Company, che cede un piccolo -1%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Comcast (+1,93%), Alexion Pharmaceuticals (+1,46%), Mylan (+1,30%) e Micron Technology (+0,91%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Automatic Data Processing, che prosegue le contrattazioni a -0,83%.

Parte poco mossa New York
Parte poco mossa New York