Oviesse investe per espandersi in Svizzera e Austria

(Teleborsa) – La catena di abbigliamento Oviesse investe nello sviluppo internazionale, nell’intento di espandersi in Svizzera, Austria e parte dell’Est europeo.  

La società ha annunciato oggi  un investimento di 14,1 milioni di franchi svizzeri (CHF), per acquisire una quota del 35% in Sempione Retail AG. Quest’ultima a sua volta ha lanciato oggi un’OPA (offerta pubblica) sulle azioni al portatore quotate della svizzera di Charles Vögele Holding AG al prezzo di 6,38 CHF per azione.

L’Offerta da parte di Sempione Retail AG è soggetta a varie condizioni.  Charles Vögele è un retailer svizzero che opera nel settore dell’abbigliamento, con un fatturato di circa 800 milioni di franchi nel 2015 e una rete di circa 760 negozi in 7 Paesi europei.

In caso di successo dell’Offerta da parte di Sempione Retail, Charles Vögele entrerà in un accordo di cooperazione con OVS finalizzato a introdurre i brand e il merchandising di OVS in Svizzera, Austria, Slovenia ed Ungheria attraverso un piano definito di conversioni allineare assortimento, format dei punti vendita, campagne di marketing e strategia commerciale a quelli di OVS. Le attività del Belgio sono attualmente in corso di dismissione e, in caso di successo dell’Offerta, Charles Vögele Germania sarà, in larga parte, venduta ad un retailer Europeo.

In caso di successo dell’Offerta, Charles Vögele verserà ad OVS royalties calcolate sulla base del fatturato realizzato. Sulla base della qualità del network di negozi di Charles Vögele, OVS ritiene che l’investimento rappresenti un’opportunità unica per rafforzare la propria presenza internazionale focalizzandosi quasi esclusivamente su due mercati interessanti e stabili come Svizzera e Austria.

Ad OVS sarà concessa un’opzione di acquisto su un’ulteriore quota del 44.5% in Sempione Retail da Retails Investment, uno degli altri due co-investitori, a partire dal terzo anno successivo all’acquisizione delle azioni.

Oviesse investe per espandersi in Svizzera e Austria
Oviesse investe per espandersi in Svizzera e Austria