Oro in salita recupera quota 1.150 dollari l’oncia

(Teleborsa) – L’oro torna a brillare dopo varie settimane in difficoltà. 

Il bene rifugio per eccellenza ha raggiunto un massimo a 1.150 dollari l’oncia prima di ritracciare fino ai 1.144 dollari delle attuali quotazioni. Si tratta di un incremento dello 0,83% rispetto ai valori precedenti. 

Driver del rialzo è stato il forte apprezzamento del dollaro sulla scia dell’orientamento restrittivo della Fed.

Oro in salita recupera quota 1.150 dollari l’oncia
Oro in salita recupera quota 1.150 dollari l’oncia