Opening Bell stonata per Wall Street

(Teleborsa) – Partenza debole per la borsa di Wall Street, in una giornata povera di spunti sul fronte macroeconomico. L’attenzione degli investitori si concentra sui tanti risultati societari in arrivo, il giorno dopo che gli indici statunitensi hanno aggiornato nuovi massimi storici. 

Si muove sotto la parità il Dow Jones, che scende a 20.034,57 punti, con uno scarto percentuale dello 0,28%; sulla stessa linea, in lieve calo lo S&P-500, che continua la giornata sotto la parità a 2.287,32 punti. Senza direzione il Nasdaq 100 (-0,16%), come l’S&P 100 (0,1%).

In luce sul listino nordamericano S&P 500 i comparti Beni di consumo primario (+0,82%) e Information Technology (+0,41%). Tra i peggiori della lista dell’S&P 500, in maggior calo i comparti Energia (-0,89%), Materiali (-0,79%) e Finanziario (-0,58%).

Atteso nel pomeriggio un aggiornamento delle scorte settimanali di petrolio negli Stati Uniti.

Opening Bell stonata per Wall Street
Opening Bell stonata per Wall Street