Nuova sconfitta per Trump. Il Senato boccia la revoca dell’Obamacare

(Teleborsa) – Il Senato americano ha respinto la proposta di legge che prevedeva l’abrogazione di gran parte dell’Obamacare.

Il testo è stato bocciato con 55 voti contrari e 45 a favore. Sette i Repubblicani che si sono uniti ai Democratici nel rifiutarsi di votare per l’abrogazione della legge senza avere pronta una regolamentazione alternativa.

Ieri, il Presidente degli Stati Uniti l’aveva quasi spuntata per un voto, per riaprire la discussione, ma l’esito non è stata una sorpresa visto che la riforma era invisa da tempo a diversi senatori repubblicani perché considerata troppo drastica. 

Secondo gli addetti ai lavori, se l’emendamento avesse incassato l’ok, oltre 30 milioni di americani avrebbero perso l’assicurazione medica in meno di 10 anni.

Nuova sconfitta per Trump. Il Senato boccia la revoca dell’Obamacare
Nuova sconfitta per Trump. Il Senato boccia la revoca dell’Obama...