Novartis, nuovo CEO dal prossimo anno

(Teleborsa) – Novartis perderà il suo CEO Joe Jimenez all’inizio del prossimo anno. Il numero uno della big farmaceutica svizzera lascerà il suo incarico dopo 8 anni tumultuosi in cui la compagnia ha registrato consistenti perdite, frutto anche della decisione di aver puntato su nuovi medicinali per rimpiazzare brevetti di successo.

A prendere il suo posto sarà Vas Narasimhan, attualmente a capo della divisione di sviluppo. Giornata incolore per il titolo a Zurigo, che mostra una variazione percentuale negativa dello 0,87% rispetto alla seduta precedente. Il quadro di medio periodo ribadisce l’andamento negativo della curva. Nel breve periodo, invece, si intravede la possibilità di un timido spunto rialzista che incontra la prima area di resistenza a 80,42 CHF. Primo supporto individuato a 80,12. La presenza di eventuali spunti positivi propendono per un movimento verso l’alto con target 80,72.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Novartis, nuovo CEO dal prossimo anno
Novartis, nuovo CEO dal prossimo anno