Notizie dal Forex 5 ottobre 2017

(Teleborsa) – EUR/USD
Euro sostanzialmente stabile nei confronti del biglietto verde scambia a 1,171 dollari. Il primo livello di supporto è visto in area 1,169. A frenare la corsa rialzista della moneta unica, sono stati più fattori, in un quadro di crescente incertezza politica in Europa. Come l’inatteso risultato delle elezioni tedesche e il voto per l’indipendenza della Catalogna.
 
USD/YEN
Il dollaro consolida il vantaggio nei confronti dello yen e scambia a 112,5. Il primo livello di supporto è visto in area 112,3. Il biglietto verde viene sostenuto dai recenti buoni dati macroeconomici, in particolare la forte lettura dell’attività manifatturiera, che hanno rafforzato le attese di un rialzo dei tassi di interesse da parte della Fed, entro la fine dell’anno.

GBP/USD
Sterlina ancora in forte calo sul biglietto verde viaggia a 1,313 dollari con una flessione di oltre due punti percentuali. Il primo livello di supporto è visto in area 1,309 dollari. L’indice PMI elaborato da Markit, ha rilevato che l’attività manifatturiera, nel mese di settembre, ha registrato una flessione a 55,9 punti rispetto ai 56,7 di agosto. L’indicatore, tuttavia, si mantiene sopra la soglia dei 50 punti che fa da spartiacque tra contrazione ed espansione dell’economia.
 
EUR/YEN
Euro debole nei confronti della valuta giapponese scambia a 131,9 yen dopo il referendum per l’indipendenza della Catalogna. Il primo livello di supporto è visto in area 131,5 yen. La divisa nipponica è in chiaro rafforzamento dopo l’annuncio dell’imminente appuntamento con le elezioni politiche.

Notizie dal Forex 5 ottobre 2017
Notizie dal Forex 5 ottobre 2017