MPS, Presidente cercasi! C’è già un preferito per il toto-nomine

(Teleborsa) – Il toto-nomine per la Presidenza di Monte dei Paschi di Siena, dopo l’uscita di Massimo Tononi, ha preso il via, con una lunga lista di possibili candidati.

Alessandro Falciai, Roberto Isolani, Antonino Turicci, Lorenzo Bini Smaghi, Vittorio Grilli, ma secondo quanto riporta il quotidiano La Repubblica, il candidato più forte sarebbe Fabrizio Saccomanni, ministro del Tesoro tra il 2006 e il 2013 e direttore generale di Bankitalia, nonché grande amico del presidente della BCE, Mario Draghi.

Saccomanni o qualcun altro, importante è fare presto, come ribadito dalla Fondazione, suo principale azionista.

Il nuovo Presidente lavorerà al fianco di Marco Morelli, che a partire dal prossimo 20 settembre, assumerà ufficialmente la carica di Amministratore Delegato e Direttore Generale. La sfida di Morelli sarà quella di mettere in sicurezza la banca italiana, che dovrà raccogliere fino a 5 miliardi di capitale per riportare i suoi parametri patrimoniali in linea, dopo che avrà fatto una maxi pulizia delle sue sofferenze.

MPS, Presidente cercasi! C’è già un preferito per il toto-nomine
MPS, Presidente cercasi! C’è già un preferito per il toto...