MPS continua a correre: il CdA lascia uno spiraglio al piano Passera

(Teleborsa) – Continua il rally del titolo MPS a Piazza Affari (+5,32%), con il board che ha deciso di pensare prima di tutto al nuovo piano industriale, la cui approvazione è prevista per lunedì 24 ottobre. Questa la priorità della banca senese, che esaminerà solo successivamente il piano di Corrado Passera presentato ieri al CdA e alla Consob.

La sensazione è che il piano bis di Passera sia stato accolto con umori contrastanti ai vertici di Rocca Salimbeni, si legge stamane in un articolo di MF, nel quale si evidenzia la diplomazia utilizzata nel comunicato stampa diffuso in serata dalla banca senese. “Il cda ha deciso di proseguire, subito dopo la presentazione del piano industriale, gli approfondimenti avviati, attraverso i propri advisor”, confermando “la ferma intenzione di proseguire nell’attuazione dell’operazione di ricapitalizzazione e contestuale cessione delle sofferenze”.

In particolare sembra che tra amministratori, advisor e stakeholder non sia stata ancora raggiunta una posizione di sintesi che permetta di prendere una decisione definitiva.

MPS continua a correre: il CdA lascia uno spiraglio al piano Passera
MPS continua a correre: il CdA lascia uno spiraglio al piano Pass...