Montepaschi annuncia i primi risultati dell’aumento: adesioni per 2,45 miliardi

(Teleborsa) – Montepaschi annuncia i risultati provvisori dell’aumento di capitale, consistente nell’offerta su titoli subordinati e garantiti da convertire in azioni della banca.

Le adesioni sono risultate pari complessivamente a 2,451 miliardi di euro, di cui 1,950 miliardi di titoli subordinati conferiti nell’ambito dell’offerta LME al pubblico retail (1,061 miliardi) ed istituzionale (1,385 miliardi) e circa 510 milioni ai portatori di obbligazioni FRESH 2008 per un corrispettivo aggregato di 118,4 milioni.

Per quanto a conoscenza della Banca, “non si sono concretizzate manifestazioni di interesse da parte di anchor investor”. La precisazione arriva dalla banca, che puntava sull’ingresso di un “socio forte” e dopo le voci di interesse del Fondo del Qatar ad investire nella banca senese, evidentemente deluse, ed a fronte delle 

Sulla base di tali risultati, l’Aumento di Capitale LME sarà pari a massimi Euro 2,069 miliardi ed è condizionato al buon esito del piano di ricapitalizzazione, che ha un valore complessivo di 5 miliardi.

A questo punto, appare sempre più probabile un intervento dello Stato, che però dovrà iniettare risorse entro un limite prestabilito dalla normativa europea. Il Consiglio dei Ministri è già convocato stasera, dopo la chiusura dell’offerta istituzionale, ma il Parlamento ha già approvato la creazione di un fondo da 20 miliardi per sostenere il sistema bancario.

Montepaschi annuncia i primi risultati dell’aumento: adesioni per 2,45 miliardi
Montepaschi annuncia i primi risultati dell’aumento: adesioni pe...