Mercati asiatici ancora al palo sul nodo Corea. Tokyo assente per festività

(Teleborsa) – Sono ancora le tensioni geopolitiche ed in particolare la vertenza fra USA e Corea del Nord a tenere al palo le borse dell’Estremo Oriente.

Anche questa mattina i Listini asiatici mostrano una performance negativa in assenza della Borsa di Tokyo, che è rimasta chiusa per festività.

Seul chiude gli scambi in perdita dell’1,68%. Male le borse cinesi, con Shanghai che registra un decremento dell’1,39% e Shenzhen dello 0,78%, mentre Taiwan è sulla parità.

In rosso anche le altre borse che chiuderanno più tardi le contrattazioni, con Hong Kong che arretra dell’1,66%, Singapore dello 0,91%, Kuala Lumpur dello 0,48%, Jakarta dell’1,18%, Bangkok dello 0,49% e Mumbay dello 0,62%.

Altrove perde terreno anche Sydney che scivola dell’1,15%.

Mercati asiatici ancora al palo sul nodo Corea. Tokyo assente per festività
Mercati asiatici ancora al palo sul nodo Corea. Tokyo assente per ...