Mediaset, l’allarme del ministro Calenda:”Bolloré rischia di paralizzarla”

(Teleborsa) – Il ministro per lo Sviluppo economico, Carlo Calenda, intervistato da “La Stampa” commenta la scalata di Vivendi a Mediaset e avverte che “Bolloré rischia di bloccare il gruppo media italiano”.

“C’è il rischio che si faccia questa operazione per paralizzare la governance di un’azienda importante in un settore delicato”, afferma il titolare del dicastero. “Dobbiamo rispettare la regole del mercato, accettare il caso spesso positivo e normale che uno straniero acquisti un’azienda italiana. Ciò che non è normale però è come si sono verificati i fatti sinora. E’ stato tutto molto opaco e le intenzioni poco chiare”.

Calenda vede nel 2017 “l’anno in cui dobbiamo salvare i nostri Paesi dai populismi”, perché in pericolo c’è l’Europa e il destino di chi ambisce a riformare per crescere. Poi ci sono i casi italiani del momento, Alitalia e MPS da salvare, e anche Mediaset da tutelare dall’offensiva di Bolloré. 

“Il Governo – conclude il Ministro – ha sui metodi di questa operazione un parere negativo, anche se questo non vuol dire che intendiamo stravolgere le regole del mercato. O che ci sarà un intervento pubblico”.

Mediaset, l’allarme del ministro Calenda:”Bolloré rischia di paralizzarla”
Mediaset, l’allarme del ministro Calenda:”Bolloré rischia ...