Mediaset in rosso sul listino. Ben Ammar scommette su un accordo con Vivendi

(Teleborsa) – Giornata difficile per Mediaset, che cede in borsa il 2,35%, facendo leggermente peggio della performance, pur negativa, del mercato italiano.

Nel corso del weekend, l’imprenditore media franco-tunisino Tarak Ben Ammar, ospite di Giovanni Monoli su La7, ha commentato la vicenda Mediaset-Vivendi, esprimendo ottimismo ed auspicando un clima più sereno nell’ambito del settore media. Il giudizio dell’imprenditore ha una sua valenza, data l’amicizia sia con Silvio berlusconi che con il principale azionista del gruppo francese, Vincent Bollorè. 

In merito alla possibilità di un accordo, il finanziere ha affermato “lo do a molto, perché sono ottimista” ed aggiungendo “spero di avere due pacificatori e non due guerrieri”.

Tarak Ben Ammar ha parlato anche del processo di convergenza del settore media (aggregazioni), sottolineando “è necessaria o ci mangeranno Facebook, Amazon, Netflix , Google”.

Mediaset in rosso sul listino. Ben Ammar scommette su un accordo con Vivendi
Mediaset in rosso sul listino. Ben Ammar scommette su un accordo con&n...