Mediaset chiede sequestro cautelare per 3,5% azioni Vivendi

(Teleborsa) – Mediaset  ricorre a una procedura cautelare per accelerare la strategia per l’esecuzione del contratto con Vivendi, siglato lo scorso aprile.

Secondo quanto si apprende, il gruppo italiano avrebbe presentato una richiesta di sequestro di azioni proprie di Vivendi pari al 3,5% che i francesi avrebbero dovuto trasferire in cambio dell’acquisizione di Premium.

Il giudice civile di Milano avrebbe fissato udienza l’8 novembre per discutere il ricorso. 

La prima udienza, al momento, resta fissata per il 21 marzo presso il Tribunale di Milano.

Mediaset chiede sequestro cautelare per 3,5% azioni Vivendi
Mediaset chiede sequestro cautelare per 3,5% azioni Vivendi