Manovra, MEF attingerà le maggiori risorse da lotta a evasione e spending review

(Teleborsa) – La Manovra avrà un impatto positivo sul tasso di crescita del PIL di 0,3 punti per il 2018 e 2019, calcolati sul differenziale tra lo scenario programmatico e tendenziale. E’ quanto emerge dal documento presentato dal ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, alle Commissioni Bilancio di Camera e Senato alle prese con l’esame della Nota di aggiornamento al DEF.

Dal documento emerge che, oltre agli spazi offerti dal deficit, le coperture sono dal rinvenire in gran parte nella lotta all’evasione (circa 5,1 miliardi) e nella spending review (circa 3,5 miliardi), incluso 1 miliardo di tagli alla spesa dei ministeri. Tutte poste “passibili di variazione”, sottolinea la relazione del MEF, precisando che il disegno di legge di bilancio deve ancora essere discusso e approvato dal governo. 

Fra le voci di spesa la posta maggiore è la disattivazione delle clausole di salvaguardia, cioè dell’aumento di IVA e accise, totale per il 2018 con un finanziamento di 15,7 miliardi e parziale per il 2019 con 11,4 miliardi, per un totale di 18,9 miliardi.   

Vi sono poi una serie di misure per sostenere la crescita economica, come il rifinanziamento del piano Industria 4.0 per incentivare gli investimenti delle imprese e la decontribuzione per l’assunzione dei giovani disoccupati, che richiederà uno stanziamento di 338 milioni nel 2018, 2,162 miliardi nel 2019 e quasi 4 miliardi nel 2020.

Misure anche a favore delle famiglie, in particolare circa 600 milioni verranno stanziati per la lotta alla povertà e la coesione sociale, in particolare il finanziamento al reddito di inclusione (REI),  e circa 2,6 miliardi per le “politiche invariate”, in cui rientrano quelle da destinare al rinnovo contrattuale del pubblico impiego.

Alla voce politiche per lo sviluppo sono previsti anche investimenti pubblici, cui vengono destinati 300 milioni nel 2018, 1,3 miliarid nel 2019 e 1,9 miliardi nel 2020.

Manovra, MEF attingerà le maggiori risorse da lotta a evasione e spending review
Manovra, MEF attingerà le maggiori risorse da lotta a evasione e spen...