Luxottica sbanda sul taglio del target price

(Teleborsa) – Giornata da dimenticare per Luxottica, dopo che due banche d’affari hanno deciso di ridurre il prezzo obiettivo. 

In particolare Credit Suisse ha tagliato il target price a 50 euro da 52 euro, confermando la raccomandazione “outperform” mentre gli esperti di Morgan Stnley hanno ridotto il prezzo obiettivo a 43 euro dai 45 euro lasciando invariato il giudizio a “equal weight”.

A preoccupare gli analisti sono soprattutto le vendite del terzo trimestre.

Scivola il titolo a Piazza Affari, risultando il peggiore del paniere FTSE MIB con una perdita dell’1,87%.

Luxottica sbanda sul taglio del target price
Luxottica sbanda sul taglio del target price