L’Università del Michigan segnala una caduta della fiducia dei consumatori USA

(Teleborsa) – Attesa in forte calo e sotto le attese la fiducia dei consumatori USA nel mese di febbraio, che segnala un deterioramento del sentiment dopo il balzo di inizio anno.

Secondo i dati preliminari elaborati dall’Università del Michigan, l’indice del sentiment dovrebbe attestarsi a 95,7 punti dai 98,5 punti di gennaio. Deluse le attese degli analisti che erano per un calo molto più contenuto a 97,9 punti.

L’indicatore, in particolare, segnala un pesante deterioramento dell’indice sulle aspettative a 85,7 punti dai 90′,3 precedenti e sotto gli 89 attesi, mentre l’indice sulle condizioni correnti scende poco a 111,2 da 111,3, risultanso supèeriore ai 110,9 del consensus.

L’Università del Michigan segnala una caduta della fiducia dei consumatori USA
L’Università del Michigan segnala una caduta della fiducia dei ...