Leonardo si rafforza nei sistemi senza pilota

(Teleborsa) – Leonardo-Finmeccanica  ha raggiunto il 23 dicembre il pieno controllo di Sistemi Dinamici, con l’acquisto del 60% del capitale da IDS.

L’operazione è volta a rafforzare ulteriormente l’impegno di Leonardo nel settore “unmanned”  grazie all’acquisizione del programma relativo al nuovo elicottero leggero a pilotaggio remoto SD-150 “Hero”.

Leonardo, si legge in una nota, amplia così il portafoglio di elicotteri “unmanned” che già include il più grande SW-4 Solo e consolida le sue capacità come integratore di sistemi, comprendenti tanto le piattaforme quanto equipaggiamenti e sensori.

Mauro Moretti, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Leonardo ha commentato: “L’operazione testimonia la qualità dei nostri investimenti nel campo dei sistemi “unmanned”, un settore ad alto valore aggiunto in cui Leonardo è leader in Europa. Grazie ad un’attenta strategia di investimenti, la nostra gamma di offerta si arricchisce ulteriormente, rendendo Leonardo ancor più competitiva e pronta a far fronte alle sfide del futuro nelle tecnologie avanzate”.

Basata a Pisa, Sistemi Dinamici è nata nel 2006 con l’obiettivo di sviluppare moderne tecnologie elicotteristiche.

Leonardo si rafforza nei sistemi senza pilota
Leonardo si rafforza nei sistemi senza pilota