Leonardo-Finmeccanica presenta in Regno Unito l’elicottero senza pilota

(Teleborsa) – Leonardo-Finmeccanica ha preso parte all’edizione 2016 dell’Unmanned Warrior organizzato dalla Royal Navy in UK dal 9 al 21 ottobre, la più grande dimostrazione di capacità per sistemi senza pilota in ambiente marittimo mai realizzata.

Leonardo ha dato prova della qualità delle proprie soluzioni presentando l’elicottero a pilotaggio remoto SW-4 “Solo”, il sistema di autoprotezione SAGE e il radar a scansione elettronica Osprey integrati attraverso il sistema di gestione della missione skyISTAR a supporto delle missioni di intelligence, sorveglianza e ricognizione.

Unmanned Warrior ha offerto a Leonardo l’opportunità di mostrare alla Royal Navy ed altre importanti marine militari presenti in qualità di osservatori, le capacità dei propri sistemi senza pilota e dei relativi sensori in un ambiente tattico marittimo rappresentativo. La società ha investito in tecnologie a controllo remoto che ritiene in grado di svolgere o supportare un’ampia serie di missioni con un eccellente rapporto costo/efficacia, o operare al fianco di elicotteri navali pilotati.

Leonardo-Finmeccanica presenta in Regno Unito l’elicottero senza pilota
Leonardo-Finmeccanica presenta in Regno Unito l’elicottero senza...