L’Anas porta a 30 mila i chilometri gestiti

(Teleborsa) – ANAS estende la sua rete di gestione stradale. L’ente autostradale ha concluso un accordo con la Presidenza del Consiglio per uno schema di revisione della competenza di circa 3.500 km di reti stradali di interesse, estese in 10 regioni del Centro e Sud Italia.

Il decreto, che mira a ridurre la pluralità di gestori e migliorare l’esercizio, porta a 30 mila km le strade sotto tutela dell’ente, permettendo a quest’ultimo l’attuazione di interventi più omogenei e razionali in tutto il Paese. 

Per il CEO Armani il provvedimento andrà a vantaggio del viaggiatore, che “non si troverà più a dover fronteggiare interlocutori differenti” sul territorio. Secondo il Ministro dei Trasporti Delrio l’intesa consentirà inoltre di ” ottimizzare la gestione e uniformare la qualità dei servizi”.

L’Anas porta a 30 mila i chilometri gestiti
L’Anas porta a 30 mila i chilometri gestiti