La sterlina precipita su nuovi minimi per gli sviluppi della Brexit

(Teleborsa) – Continua a cadere il valore della sterlina, che si deprezza sui mercati internazionali, per effetto degli sviluppi della Brexit, dato che i negoziati fra Gran Bretagna ed UE si profilano pieni d’ostacoli. 

Un braccio di ferro è in corso fra la Premier inglese Theresa May e la cancelliera tedesca Angela Merkel. Il capo de governo britannico qualche giorno fa aveva promesso una “strategia negoziale rigida”, soprattutto sul fronte dell’immigrazione, per non tradire la volontà popolare,e soprattutto aveva chiarito che le trattative si svolgeranno nell’arco di sei mesi a partire da marzo.

Oggi le fa eco il capo del governo tedesco, Angela Merkel, la quale preannuncia che “non sarà un negoziato facile per Londra”, dato che l’UE pone delle condizioni relative alla libera circolazione di merci e persone a chi negozia.

La valuta britannica ha reagito di conseguenza ed è crollata nuovamente sui minimi degli ultimi 31 anni, sotto quota 1,27 contro il dollaro., con scambi a 1,2657 USD (-0,70%).

La sterlina precipita su nuovi minimi per gli sviluppi della Brexit
La sterlina precipita su nuovi minimi per gli sviluppi della Brex...