Kering archivia il 2016 con utile e fatturato in salita

(Teleborsa) – Nuovo anno in salita per Kering. Il colosso francese del lusso ha chiuso il 2016 con un aumento dei ricavi a 12,3 pari ad una crescita organica dell’8,1%. Rialzi a due cifre per l’utile netto che balza del 16,9% a 814 milioni di euro. Alla luce di questi risultati, il Consiglio di Amministrazione proporrà un dividendo di 4,60 euro per azione ( in salita del 15% rispetto allo scorso anno).

Gucci e Yves Saint Laurent i due brand che hanno mostrato un forte aumento aumento organico delle vendite rispettivamente del 12,7% e del 25,5%.

“In un settore in profonda trasformazione, la nostra lungimiranza e la qualità di esecuzione della nostra strategia ci ha permesso di superare i nostri competitor. Nel 2017, in un contesto macroeconomico e geopolitico incerto ci continueremo a concentrare sulla crescita organica delle nostre case e sulla creazione di valore”, questo il commento di Francois-Henri Pinault, Chairman and Chief Executive Officer di Kering.

Kering archivia il 2016 con utile e fatturato in salita
Kering archivia il 2016 con utile e fatturato in salita