Juno Therapeutics sospende la sperimentazione sul cancro dopo due decessi

(Teleborsa) – Notizie choc dalla Juno Therapeutics, che ha annunciato a sorpresa lo stop immediato alla sperimentazione di un farmaco anti cancro, dopo la morte di 2 pazienti sottoposti al trattamento con il suo farmaco.

Una decisione cautelativa in attesa di accertare le cause del decesso, ma sicuramente il mercato l’ha accolta con molto malumore, spingendo al ribasso il titolo del 30% nel circuito pre-mercato.

Entrambi i pazienti deceduti hanno riscontrato un trauma cerebrale ad inizio settimana, durante la sperimentazione di fase due del farmaco contro la leucemia. Altri due pazienti dello stesso gruppo di sperimentazione erano morti a luglio scorso,  ma la compagnia era riuscita a riavviare la sperimentazione, imputando la causa ad un altro farmaco per la chemioterapia, usato in combinazione. 

Ora, la società statunitense ha dovuto arrendersi, sospendendo lo studio, ed ha avviato l’iter di ricerca delle cause con il relativo ufficio di controllo della FDA, l’authority per i farmaci americana. 

Juno Therapeutics sospende la sperimentazione sul cancro dopo due decessi
Juno Therapeutics sospende la sperimentazione sul cancro dopo due ...