Jerusalmi: “Dopo Pirelli attese IPO di aziende food, meccanica, distribuzione”

(Teleborsa) – Anno generoso per le quotazioni a Piazza Affari. Oltre all’IPO di Pirelli “che dovrebbe essere la più grande in Europa e che darà grande visibilità a Borsa Italiana sui mercati europei, sono attese numerose quotazioni a Piazza Affari”. Parola di Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato del mercato del gruppo LSE.

Molte le società che durante l’estate sono sbarcate sull’AIM Italia. Tra cui Pharmanutra, Glenalta, SprintItaly, SIT Group, Eps  

Jerusalmi ha continuato: “C’e’ per esempio Gima (lo spin-off di Ima), tantissime quotazioni attese su AIM, tra cui alcune SPAC (Special Purpose Acquisition Company) e altre IPO che non sono ancora pubbliche di società attive nei settori del food, della distribuzione e della meccanica che dovrebbero sbarcare da qui a fine anno o al massimo entro il primo semestre del 2018”, ha anticipato  a l’amministratore delegato a margine della terza giornata di lavori dell’Italian Equity Week di Borsa Italiana, a Palazzo Mezzanotte.

Jerusalmi: “Dopo Pirelli attese IPO di aziende food, meccanica, distribuzione”
Jerusalmi: “Dopo Pirelli attese IPO di aziende food, meccanica, ...