Italcementi e HeidelbergCement uniscono le attività in Canada

(Teleborsa) – Italcementi e la controllante tedesca HeidelbergCement hanno deciso integrare le rispettive attività in Canada, in vista anche della conclusione dell’OPA che porterà i tedeschi a detenere la partecipazione totalitaria in Italcementi.

Il consiglio di amministrazione della compagnia cementiera italiana ha infatti deliberato l’integrazione delle proprie attività nel mercato canadese: la società Lehigh Hanson Materials Limited, indirettamente detenuta da HeidelbergCement, rileverà la partecipazione totalitaria, in azioni ordinarie e privilegiate, della società Essroc Canada Ulc, controllata da Italcementi.

Il corrispettivo di circa 371 milioni di dollari canadesi sarà corrisposto tramite l’assegnazione a Essroc di 42.288 azioni di Lhm di nuova emissione, pari a circa il 15,50% del capitale sociale di Lhm, e per la residua parte in denaro, per circa 200 mila dollari canadesi.

Italcementi e HeidelbergCement uniscono le attività in Canada
Italcementi e HeidelbergCement uniscono le attività in Canada